armonia_ovaleIl termine flow è di Mihaly Csikszentmihalyi: il flow è il segreto della felicità.

Quando si è in uno stato di flow?

Csikszentmihalyi lo riassume così: quando si è completamente coinvolti in ciò che si sta facendo, e si è perfettamente consapevoli di ciò che va fatto; quando ci si sente in grado di fare ciò che si sta facendo e si prova un senso di serenità e di crescita che va al di là del proprio ego (ci si sente parte di qualcosa di più grande di se stessi); quando ci si dimentica del tempo che passa e si agisce per il solo gusto di agire.

Lo stato di flow ci fa sentire di avere il pilota automatico; come scrive Gallwey, è un “doing without doing” (fare senza fare).