Se scruta un bambino è curioso; se guarda un adulto è impiccione.

La curiosità è una potenzialità, a tutte le età.

Diventa potere e talento umanistico se allenata e impiegata per la propria e altrui felicità e realizzazione – come tutte le potenzialità.
La curiosità è una potenzialità che porta lontano; l’importante è non rimanere dietro la tenda della cucina!

 

E tu sei curioso? Racconta…