Sport per la mente e crescita spirituale

Il modo più immediato per comprendere come si svolge un percorso di Coaching è quello di immedesimarsi in una attività sportiva.

Immagina di avere un sogno, un desiderio, un obiettivo ambizioso. Immagina, ad esempio, di voler correre una maratona.

L’aspirante atleta (il coachee) scende in campo, dove incontrerà un allenatore; si conosceranno, parleranno, l’alteta e l’allenatore si sceglieranno reciprocamente, definiranno assieme l’obiettivo da raggiungere, cercheranno le stragegie di allenamento, gli allenamenti da mettere in atto, i tempi, la data e il luogo della maratona.

Metteranno per iscritto tutto questo, e nel realizzarlo sapranno che potranno modificarlo se sarà necessario.

Clock_Ovale200Un buon allenatore, affiancando l’atleta durante gli allenamenti, verificherà, come il tempo sul cronometro (eudemonimetro…), se l’atleta è felice nel percorso. Gli chiederà: Perché vuoi correre una maratona?, andando alla ricerca del senso più profondo che c’è dietro la scelta di correre.

Solo un obiettivo che sia fonte di felicità è un obiettivo di Coaching Umanistico: un obiettivo di crescita spirituale e di senso.

Il Coaching Umanistico conduce alla ricerca di un senso, del significato esistenziale che spinge al raggiugimento di un obiettivo e che conduce al di la di se stessi, concorrendo alla crescita spirituale del coachee.

L’allenatore dovrà, allo stesso tempo, fare in modo che l’atleta scopra le proprie potenzialità. Che fibre avrà? Bianche o rosse? A che gara si iscriveranno? (E se fosse il salto in alto la specialità dell’atleta?).

Il Coaching è un vero e proprio allenamento per la mente ma allo stesso tempo non può prescindere dall’attuazione di azioni concrete, proprio come accade nello Sport.

Non c’è percorso di Coaching senza AZIONE.

L’obiettivo ultimo è quello di una vita felice, e cioè, di una vita piena di SENSO.

Definizioni di Life Coaching

Tulipani_Ovale190Il Coaching è un processo interattivo e catalizzatore, attraverso il quale il Coachee raggiunge la consapevolezza delle proprie capacità, dei propri talenti e del proprio essere, trova i modi per esprimerli, apprende come impiegarli nel rinnovare autonomamente il processo stesso nel raggiungimento di un obiettivo che abbia un significato per la propria esistenza. Il Coaching è una ricerca continua di eccellenza e significato.“.

[Laura Leone]

“Il coaching è un metodo di sviluppo delle potenzialità dei singoli, dei gruppi e delle organizzazioni che ha come fine ultimo l’alleanza con il proprio cliente nel percorso della sua autorealizzazione.“.

[Associazione Italiana Coach Professionisti]

Il coaching professionale è un rapporto di partnership che si stabilisce tra coach e cliente con lo scopo di aiutare quest’ultimo ad ottenere risultati ottimali in ambito sia lavorativo che personale.“.

[Federazione Italiana Coach]

Il coaching può essere definito come l’arte di favorire o accelerare un cambiamento personale.“.

[Fondazione RUI]